Dopo l’emergenza incendi c’è il pericolo frane: “Attenzione alle abitazioni sotto le montagne”

0
12

Dopo l’emergenza incendi che ha condizionato l’Irpinia negli ultimi mesi infuocati, occhi puntati sulla situazione delle frane. C’è preoccupazione in particolare per le zone interessate dagli incendi boschivi.

A lanciare l’allarme è la geologa Micla Pennetta, docente presso l’università di Napoli “Federico II”:

“Per tutte le zone interessate dagli incendi boschivi – ha dichiarato l’esperta a Irpinia tv – adesso c’è un rischio frane elevatissimo. I comuni farebbero bene a pensare a piani di evacuazione nel caso di piogge intense per quelle persone che abitano sotto quelle montagne”.

Le zone più esposte sono quelle di Montoro, Montevergine, Vallata, Montemarano, Quindici e Cervinara.