Dopo il successo romano,la commedia di Di Martino approda in Irpinia

0
13

Avellino – Dopo il successo a Roma targato Rubik del commediografo irpino Mirko Di Martino, cresce l’attesa per il suo prossimo spettacolo: il musical “Questa è la Rivoluzione”, che vedrà impegnati i migliori artisti irpini in una grande e innovativa produzione. Si tratta di un lavoro di alto profilo spettacolare e di grande impegno produttivo per la cui realizzazione si prevede saranno coinvolti più di cinquanta collaboratori, tra attori, ballerini, musicisti, tecnici, ecc. La storia è ambientata in Irpinia nel 1799, nel periodo della Repubblica Napoletana, quando il clamore delle idee rivoluzionarie di origine francese sconvolse anche la nostra provincia. La commedia, pur avendo come sfondo eventi estremamente drammatici quali la Rivoluzione del ‘99, le rivolte contadine, gli scontri tra nobili, giacobini e sanfedisti, racconta in chiave brillante, spesso comica, le vicende paradossali e via via sempre più ingarbugliate che vedono coinvolti i simpatici protagonisti e un intero villaggio. Le musiche delle canzoni, tutte originali, sono state composte dal Maestro Massimo Buonavita seguendo una linea di moderna spettacolarità, senza tralasciare il rispetto delle tradizioni musicali irpine. L’obiettivo che si sono posti gli organizzatori è quello di realizzare uno spettacolo di grande fascino che possa essere apprezzato non soltanto dal pubblico irpino, ma da quello italiano in genere, dal momento che si prevede di portare in scena la commedia nei teatri di tutto il territorio nazionale. Lo spettacolo andrà in scena ad Avellino durante il periodo natalizio, per poi essere ripreso nel corso della stagione. Si ricercano ancora attori, attrici, cantanti e ballerini. I provini per le selezioni sono previsti per i giorni 1 e 4 settembre presso il Teatro d’Europa di Cesinali.

Rubik: ecco la trama che accenderà i teatri romani

Lo spettacolo è stato presentato nel teatro all’aperto del Gianicolo, nell’ambito della rassegna “Fontanone Estate”, manifestazione tra le più prestigiose dell’estate romana. Il titolo allude proprio al famoso cubo di Rubik. Non si tratta però solo di un giallo, in quanto i personaggi, i dialoghi, le battute, le situazioni paradossali, creano frequenti situazioni comiche. La commedia vede in scena un facoltoso imprenditore, che rientra a casa sconvolto. La moglie lo sta lasciando. Nell’altra camera due balordi si sono introdotti in casa e sono in attesa di aggredire il proprietario. Con l’arrivo della moglie dell’uomo, però, le cose si complicano. Lo spettacolo, prodotto dalla compagnia teatrale romana “I Singles” e diretto da Ciro Fragante, verrà portato in scena nei teatri romani durante la stagione autunnale. I testi di Mirko Di Martino continuano a riscuotere molto successo in tutti i teatri dove vengono rappresentati. Dopo la presentazione in Germania, a Colonia, della versione tedesca del dramma “15 grammi”, in questo periodo è in scena sia nel Lazio che nel Nord Italia anche un’altra sua commedia, “Tre variazioni”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here