Donna semina il panico ad Avellino, intervengono polizia e 118: ricoverata al Landolfi

0
23

Una donna, un’insegnante in pensione, nel pomeriggio di oggi ha seminato il panico ad Avellino, in via Tedesco. Solo parzialmente vestita, in preda ad una forte crisi di nervi, ha dato in escadescenza e, con una mazza di legno, ha più volte colpito le lamiere del cantiere dei nuovi alloggi comunali e poi si è scagliata contro le mura e le porte delle abitazioni della zona.

I residenti non sono riusciti a fermare la donna che ha continuato ad urlare a centro strada diventando così un serio pericolo per gli automobilisti in transito. Sul posto agenti della polizia insieme al 118. La donna è stata trasportata all’ospedale di Solofra. Sembra che non sia la prima volta che compie gesti simili.