Divampa incendio in una casa disabitata: salvi 5 extracomunitari

0
4

Avellino – Forse una distrazione. Una sigaretta rimasta accesa, una candela per far luce durante la notte. Una fatalità che poteva trasformarsi facilmente in tragedia. Poteva avere gravi ripercussioni l’incendio che questa mattina, alle prime luci dell’alba, ha quasi completamente distrutto una casa disabitata alla periferia del popoloso rione Valle di Avellino nei pressi dell’Istituto Alberghiero. Nonostante l’inagibilità dell’edificio, la casa sino ad oggi era abitata da cinque extracomunitari presumibilmente di nazionalità marocchina e senza una dimora stabile. I cinque, forse ambulanti, appena divampate le fiamme sono riusciti ad abbandonare l’alloggio e a mettersi in salvo nelle campagne vicine. Sul posto, allertati da alcuni residenti, sono intervenuti i Vigili del Fuoco della stazione di Avellino che in pochi istanti hanno domato le fiamme.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here