Disturba i visitatori della sagra di Bagnoli Irpino e inveisce contro i Carabinieri. Denunciato 20enne di Torella dei Lombardi

0
4432

Si aggirava per la fiera in evidente stato di alterazione psico-fisica, dovuta probabilmente all’abuso di alcool, disturbando i passanti.
Il giovane ha anche opposto resistenza e rifiutato di fornire le proprie generalità ai Carabinieri della Stazione di Bagnoli Irpino, impegnati di servizio di ordine pubblico alla tradizionale “Mostra mercato del tartufo nero e Sagra della castagna, del tartufo nero e dei prodotti tipici del Laceno”, urlando minacce e frasi sconnesse.

Con non poche difficoltà i Carabinieri hanno allontanato l’esagitato dagli stands affollati, il quale, mentre veniva accompagnato in Caserma, ha continuato a minacciarli e offenderli.

Si tratta di un ventenne di Torella dei Lombardi che nell’immediatezza è stato visitato dai sanitari del posto medico avanzato.

Per lui è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, nonché per essersi rifiutato di fornire le proprie generalità ai militari operanti, reati che prevedono sanzioni penali abbastanza elevate.