Distruzione o deturpazione di bellezze naturali: denunciato 60enne

Distruzione o deturpazione di bellezze naturali: denunciato 60enne

10 Novembre 2020

I Carabinieri della Stazione Forestale di Avellino, a seguito attività di controllo inerente alla prevenzione e repressione dei reati nel settore ambientale a tutela del patrimonio forestale, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino un 60enne, ritenuto responsabile di Distruzione o deturpazione di bellezze naturali.

Nello specifico il predetto, in qualità di materiale esecutore e conduttore dei fondi privati interessati dall’estirpazione del bosco, ubicati in agro del Comune di Chianche all’interno di un’area sottoposta a vincolo idrogeologico, aveva proceduto a lavori di movimento terra con conseguente estirpazione di preesistente bosco di rovere e cerro, per una superficie complessiva di oltre 6700 metri quadrati, in assenza di autorizzazione.