Disorientata si perde a Torrette di Mercogliano: 90enne aiutata dai poliziotti in servizio

0
31

Intorno alla mezzanotte di ieri, a seguito di segnalazione telefonica al 113 di un passante, la Volante in servizio di controllo del territorio ha rintracciato in via Nazionale Torrette di Mercogliano una donna molto anziana, di anni 90, che appariva chiaramente disorientata e capace appena di dire il proprio nome.

Con pazienza gli agenti sono riusciti a sapere qualche notizia sul luogo di residenza (un paese ai limiti della provincia) e sul motivo della sua presenza in quel posto (ha riferito di aver preso il pullman ma di non ricordare altro). Invitata a tirar fuori quanto aveva addosso per trovare qualche elemento in più, è stato notato un biglietto con un numero di telefono, che poi è risultato in uso all’abitazione del figlio.

Così intorno all’una di notte l’uomo ha potuto riabbracciare la madre in Questura, dove era stata nel frattempo accompagnata, e riportarla a casa.

Gli interventi della Polizia sono anche questi, non affatto infrequenti.