Dimesso dopo frattura, De Mita torna a casa: gli auguri di Mattarella

0
1990

Ciriaco De Mita, riferiscono le agenzie di stampa, è stato dimesso dall’ospedale “Moscati” di Avellino dove sabato scorso era stato operato dopo la frattura del femore provocata da una caduta all’interno della sua abitazione di Nusco.

L’ex presidente del Consiglio e leader Dc, 94 anni, è stato trasferito in ambulanza nella sua residenza di Nusco, il comune irpino di cui è sindaco al secondo mandato, dove effettuerà la riabilitazione.

Le sue condizioni sono definite buone dai sanitari dell’Unità di Ortopedia e Traumatologia dell’azienda ospedaliera irpina.

A De Mita sono arrivati in questi giorni moltissimi messaggi di auguri e di pronta guarigione. Tra questi quello del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che in una telefonata ad Antonia De Mita, figlia di Ciriaco, ha augurato all’ex presidente del Consiglio di ristabilirsi presto