Digitalizzazione Pubblica Amministrazione, Boldrini chiama D’Agostino per commissione di inchiesta

0
13
Angelo D'Agostino

La Presidente della Camera, Laura Boldrini, ha chiamato il deputato di Scelta Civica, Angelo D’Agostino, a far parte della Commissione parlamentare di inchiesta sul livello di digitalizzazione e innovazione delle pubbliche amministrazioni e sugli investimenti complessivi riguardanti il settore delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione.

Tale Commissione, istituita con deliberazione della Camera dei deputati del 14 giugno, dovrà verificare le risorse finanziarie stanziate ed il loro utilizzo, nonché la quantità, la tipologia e l´efficacia degli investimenti effettuati nel corso degli anni nel settore delle ICT da parte delle pubbliche amministrazioni statali regionali e locali, anche al fine di individuare i possibili sprechi ed investimenti errati.

Dovrà, inoltre, esaminare lo stato di informatizzazione attuale e il livello di dotazione tecnologica raggiunto dalle pubbliche amministrazioni statali, regionali e locali, con riferimento, tra l´altro, al livello di reingegnerizzazione e automazione dei processi e dei procedimenti amministrativi, all´utilizzo di software open source, all´apertura dei dati e al loro utilizzo, all’interoperabilità e all´interconnessione delle banche di dati, al livello di sicurezza e allo stato di attuazione del disaster recovery e al livello di accettazione di pagamenti elettronici.