DIARIO DAL RITIRO / Allarme rientrato per il ginocchio di Rea. Trotta resta ai box

0
190

Sturno (l’inviato Claudio De Vito) – Ripresa degli allenamenti questa mattina al “Castagneto” dove l’Avellino si è ritrovato per continuare la preparazione pre-campionato con l’attenzione rivolta alla sfida amichevole di mercoledì sera contro l’Espanyol.

Attilio Tesser ha tenuto a rapporto per parecchi minuti il gruppo di 27 calciatori a disposizione prima di svolgere la seduta mattutina. Aspetti tecnici e motivazionali nel discorso del tecnico veneto che si è soffermato su alcuni passaggi dell’amichevole di sabato contro la Primavera. Successivamente Tesser si è intrattenuto con il direttore generale Massimiliano Taccone.

Assenti Togni e D’Angelo ancora alle prese con i rispettivi acciacchi. Buone notizie invece per Rea che ha iniziato la seduta con il gruppo, salvo poi defilarsi insieme a Nica e Mokulu, quest”ultimo quasi recuperato dopo la botta al piede destro rimediata giovedì scorso. Rientrato dunque l’allarme per l’ex Varese che aveva preoccupato lo staff medico con l’iperestensione al ginocchio destro procurata in occasione dello scontro con Offredi 48 ore fa. Ancora differenziato per Trotta che deve smaltire gli acciacchi muscolari. Regolarmente in gruppo Zito che aveva saltato il test di sabato.

Una volta in campo, il preparatore atletico Ivano Tito ha diretto le operazioni iniziali di richiamo a livello muscolare, che ha preceduto il lavoro di Tesser e Strukelj incentrato sulla tecnica. Tesser ha chiamato a sé tutti i difensori centrali mischiando le carte nel reparto arretrato con le coppie Rea-Chiosa e Biraschi-Ligi, mentre il suo vice ha lavorato con una parte del gruppo sullo sviluppo della manovra.

Nel pomeriggio, la squadra biancoverde tornerà ad allenarsi alle 17:15. I lupi lasceranno Sturno mercoledì mattina per dirigersi ad Avellino, dove alle 20:30 si giocherà il test con l’Espanyol. Gli allenamenti successivi in sede dovrebbero tenersi al campo “Sibilia” di Torrette di Mercogliano a porte chiuse.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here