Decreto Sicurezza: bagarre in aula durante i lavori sulla riforma

Decreto Sicurezza: bagarre in aula durante i lavori sulla riforma

18 Dicembre 2020

Dopo la Camera, è scoppiata una baruffa anche al Senato, alla ripresa della discussione sulla riforma del decreto Sicurezza.

Alcuni senatori della Lega si sono scontrati con i colleghi del M5S e nei tafferugli il questore Antonio De Poli (Udc) è stato strattonato riportando una lussazione. I leghisti contestavano, tra le altre cose, le modalità dei tempi di votazione del verbale della seduta di giovedì a Montecitorio, quando il governo ha posto la fiducia.

Dopo che la seduta è stata sospesa, De Poli è dovuto ricorrere ai primi soccorsi in infermeria a palazzo Madama.