De Luca: “Tolleranza zero, stop feste e cortei funebri. Ad Halloween chiuderemo tutto dalle 22 in poi”

De Luca: “Tolleranza zero, stop feste e cortei funebri. Ad Halloween chiuderemo tutto dalle 22 in poi”

16 Ottobre 2020

“Vi anticipo che nell’ultimo fine settimana di ottobre noi chiuderemo tutto alle 22 ad Halloween, immensa idiozia e stupida americanata che abbiamo importato nel nostro Paese. Un monumento all’imbecillità. Siccome sento che già si preparano alle feste, dalle 22 si chiude tutto. E sarà coprifuoco, neanche la mobilità consentita. Occorre che ci siano sanzioni rigorose”. Lo ha detto, tra le altre cose, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nella sua diretta social.

“Se dobbiamo prenderci in giro, non è tempo di tolleranza. Sono vietate feste per matrimoni, prime comunioni, cresime, funerali con cortei”. “Avevamo avuto – ha ricordato – un incontro con le associazioni categoria che ci hanno parlato di 1400 matrimoni programmati ad ottobre e avevamo concordato di farli, ma con l’obbligo dei gestori di comunicare l’elenco degli invitati e i nomi del responsabile di sala e di cucina. Questo non è avvenuto. C’e’ stato un matrimonio a Monte di Procida con decine di contagi. Un altro a Mirabella Eclano con decine di contagi e dopo un mese da quelle nozze una invitata di 90 anni è morta. C’e’ stata una festa in una residenza per anziani con decine di contagi. Una festa nel centro storico di Napoli di ragazzi Erasmus. Basta, in Campania oltre la metà dei contagi è frutto di comportamenti irresponsabili, incivili, delinquenziali”.