“De Luca su Ariano Irpino come Ponzio Pilato, mette la croce sui cittadini”: l’attacco della Lega al Governatore

0
4

“De Luca su Ariano Irpino fa come Ponzio Pilato, se ne lava le mani e mette la croce sui cittadini arianesi. Strano modo di giudicare i fatti. Non ci stiamo a questo gioco al massacro. I cittadini italiani sono stati esemplari dinanzi a misure senza precedenti dalla seconda guerra mondiale fino ad oggi”. Lo dichiara il coordinatore provinciale della Lega, Pasquale Pepe.

“Il presidente si assuma le responsabilità e faccia un bagno di umiltà: ammetta il suo fallimento nella gestione dell’emergenza sanitaria, è sotto gli occhi di tutti. E se non intende farlo, come pare, ben vengano gli accertamenti della magistratura, perché chi ha sofferto e chi continua a soffrire per la tremenda pandemia merita verità e rispetto. La chiarezza sulle responsabilità certo non restituirà vite, ma contribuirà a rendere civile la risposta delle istituzioni”.