De Blasio tira giù la clèr del partito ed è Festa show al Pd: “Segreteria da TSO”

De Blasio tira giù la clèr del partito ed è Festa show al Pd: “Segreteria da TSO”

21 Dicembre 2015

Ufficialmente, stando a quanto riferito dallo stesso interessato, la segreteria provinciale del Pd stamane era chiusa a causa del mancato pagamento (… da mesi) degli stipendi ai dipendenti di via Tagliamento che avrebbero dovuto aprire la sede.

Ma l’intoppo, come è facile immaginare, si è rivelato essere per Gianluca Festa un calcio di rigore a porta vuota che il consigliere di maggioranza al Comune di Avellino non ha sbagliato.

Stamane, il sorridente Festa avrebbe dovuto accogliere i media locali presso la sala conferenze di via Tagliamento per ‘festeggiare’ il suo reintegro al Pd.

Così non è stato perché, come detto, le porte del partito erano chiuse. Festa si è visto perciò costretto ad inscenare una conferenza stampa sul pianerottolo di casa Pd, tra lo stupore (mica tanto…) dei giornalisti presenti ed un insopportabile tanfo di candeggina che aleggiava per le scale del palazzo di via Tagliamento appena lucidate.

Festa con pallottoliere e logo del Pd

Festa con pallottoliere e logo del Pd

“Questa segreteria è da trattamento sanitario obbligatorio – ha tuonato Festa – La porta chiusa non mi ferma, sono finalmente del Partito Democratico. Dopo un anno si è finalmente chiusa una situazione drammatica quanto ridicola. La notizia della sede chiusa farà il giro d’Italia. Il Pd nazionale ormai non può far finta nulla: la segreteria provinciale va commissariata subito, è l’unica soluzione per mettere fine alla peggiore pagina del Pd irpino”.

E ancora. Sul Comune di Avellino Festa ha ribadito il suo pensiero secondo cui “… l’ultima soluzione possibile per salvare il Comune è andare al voto”.

E a pochi giorni dal Santo Natale Festa coglie l’occasione per portare i suoi omaggi (un pallottoliere ed una grafica del logo del Pd con l’aggiunta di una lettera zeta) a Carmine De Blasio, definito dall’esponente consiliare di Avellino, “… ex segretario del Pd”.

“Pd più Z? E’ bene che De Blasio metta questa targa davanti alla sua porta, così potrà spiegare la sua ascesa politica, di direttore del Piano di Zona Sociale. Vogliamo un nuovo Pd ed è per questo che stiamo lavorando”, ha concluso Festa.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.