DCA – Sacco consegna a Vetrano petizione pro-contrade di periferia

0
8

Avellino – Nella mattinata di oggi il presidente provinciale della Democrazia Cristiana per Le Autonomie, Fausto Sacco, accompagnato dal responsabile per le periferie, Raffaele Stella, ha consegnato al Presidente del Consiglio Comunale di Avellino, Giuseppe Vetrano, una petizione popolare di circa duecento firmatari, in rappresentanza degli abitanti della Contrade Chiaire, Cerasuolo, Cesine e Bosco dei Preti. Iniziativa scaturita dopo l’incontro avuto dal partito di Rotondi, nello scorso 25 giugno, in prosecuzione del tour effettuato nelle varie zone della città. “Durante la riunione – si legge nella nota – gli abitanti hanno rivendicato con fermezza il desiderio di essere considerato cittadini alla pari di tutti gli altri, facendo presente tutta una serie di disservizi che patiscono quotidianamente (precario sistema viario e del servizio di illuminazione pubblica, l’inesistenza del sistema fognario, totale assenza di servizi di trasporto, l’inadeguato servizio di raccolta dei rifiuti, mancanza di adeguato pattugliamento delle forze dell’ordine). Nell’attesa di programmazione e attuazione di progetti di riqualificazione della zona – sottolinea ancora la nota – si chiede all’Amministrazione Comunale di Avellino: Immediato rifacimento manto stradale; Immediata pulizia delle cunette; Tempi di realizzazione di tutti i progetti; Potenziare i punti di raccolta rifiuti; Regolamentazione delle operazioni di carico e scarico di automezzi pesanti nei cantieri privati della zona; Pattugliamento diurno e notturno della zona da parte delle forze dell’ordine; Istituzione del trasporto pubblico con almeno tre corse al giorno. A questo punto – chiosa la nota – urge una seria e rapida discussione sui sopraccitati argomenti con un ordine del giorno in consiglio comunale”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here