Da Rotondi al Monacò: la favola di Giuseppe Iglio, erede di Gattuso

0
14

Renato Spiniello – La sessione estiva del calciomercato si è chiusa senza colpi di scena per l’Avellino Calcio, tuttavia nelle ultime 24 ore di trattative è balzato agli occhi della cronaca sportiva un trasferimento di un giovane irpino, classe 2001, originario di Rotondi.

Trattasi di Giuseppe Iglio che, dalla giovanili dell’Ac Milan, dove era considerato l’erede di Gennaro Gattuso, è passato al club francese del Monacò. “Un onore essere chiamato da un club così blasonato”:  ha detto il giovane centrocampista ai microfoni di Sky, con cui ha ripercorso le tappe della sua crescita, dalla “piccola cittadina di Rotondi” a Milano e poi nel Principato.

Il club monegasco ha vinto la concorrenza di Real Madrid, Manchester City, West Ham, Tottenham e Juventus. Insomma, quella del giovane irpino, si prospetta una carriera davvero da star.