Da MielePiù è tempo di termostufe a pellet

0
7
termocamini edilkamin avellino
termocamini edilkamin avellino

E’ questo il momento giusto per pensare al riscaldamento della propria casa. Da MielePiù ad Atripalda, una vasta scelta di soluzioni per termostufe a pellet che uniscono esigenze estetiche e tecniche.

Per non farsi trovare impreparati all’arrivo della stagione fredda, è necessario partire in anticipo pensando al comfort della propria abitazione.

L’attenzione in questo periodo dell’anno si sposta infatti inevitabilmente verso gli impianti di riscaldamento e verso i sistemi che garantiscono il benessere termico necessario a contrastare il freddo dell’inverno.

Una soluzione senza dubbio pratica e altamente efficiente è rappresentata dalle termostufe a pellet, prodotti dalle elevate prestazioni che consentono una distribuzione quanto più diversificata del calore generato.

Un sistema che massimizza le prestazioni di impianti di vecchia concezione attraverso un “corpo” personalizzabile grazie all’elevata attenzione verso l’estetica, alla necessità di ridurne l’ingombro, alla sua estrema e intuitiva funzionalità in termini pratici.

Uno storico punto di riferimento nel comparto termoidraulico per Avellino e provincia è l’azienda atripaldese MielePiù, da decenni impegnata nel settore per offrire alla sua clientela le migliori soluzioni presenti sul mercato.

A tal proposito, molto richieste e fortemente consigliate sono le termostufe della Edilkamin, azienda italiana che dal 1963 opera nel settore riscaldamento e che oggi continua a rappresentare una delle realtà più accreditate in Italia e all’estero.

MielePiù offre una varietà di soluzioni di prodotto con diverse specifiche tecniche e finiture differenti ideali per riscaldare e arredare ogni ambiente.

E’ prima di tutto importante sottolineare i vantaggi del pellet, un combustibile notoriamente apprezzato per essere ecologico, pratico nell’utilizzo ed economico. A tal proposito si ricordano gli incentivi relativi al conto termico, ovvero quegli incentivi erogati con un pagamento diretto da parte del GSE (Gestione Servizi Energetici).

Non si tratta di una detrazione fiscale, bensì di un rimborso in due rate erogate in due anni.

Al conto termico possono accedere tutti coloro che sostituiscano un apparecchio a gasolio, olio combustibile, carbone o biomassa poco efficienti con un nuovo apparecchio a biomassa (in questo caso il pellet).

Per comprendere l’entità del rimborso è necessario selezionare la tipologia del prodotto istallato e inserire provincia e città di istallazione (per i prodotti Edilkamin è presente il form “conto termico” sul sito dell’azienda).

Volendo parlare di caratteristiche tecniche, le termostufe a pellet producono acqua calda per alimentare i termosifoni e/o i pannelli radianti a pavimento della propria abitazione.

Esse possono anche essere collegate agli impianti di riscaldamento già esistenti oppure lavorare in affiancamento ai pannelli solari, ma tra le loro funzioni c’è anche quelle di produrre acqua calda per bagni e cucina oltre a una serie di optional che garantiscono massima comodità di utilizzo.

A livello estetico, infine, l’azienda offre un gran numero di soluzioni in termini di dimensioni, colori e forme da rendere questo prodotto non solo utile ma anche bello da mostrare.

In conclusione, si tratta di un modo semplice per rendere il proprio sistema di riscaldamento casalingo pratico, efficiente, economico ed esteticamente gradevole.

Per scoprire tutto l’universo di soluzioni relative al riscaldamento della propria abitazione, MielePiù con il suo showroom è in via Appia, 104 ad Atripalda.

Per informazioni: Telefono 0825 610202.

[spacer color=”0A91C2″ icon=”fa-times” style=”1″]

Articolo Promo redazionale curato da Lino Sorrentini Comunicazione

[spacer color=”0A91C2″ icon=”fa-times” style=”1″]