Da Avellino a Scampia per acquistare crack: arrestati i fratelli pusher

0
68
carabinieri

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli hanno tratto in arresto per detenzione di stupefacente a fini di spaccio due  fratelli di Avellino già noti alle forze dell’ordine.

I due fratelli – D.  e G. R., di 41 e 38 anni – sono stati notati mentre percorrevano via Ghisleri a Scampia a bordo di una Y10 con fare sospetto.

Alla vista di un posto di blocco dei carabinieri  si sono dati alla fuga nonostante l’alt loro intimato. Sono stati comunque inseguiti, raggiunti e bloccati dopo un breve inseguimento per le vie del quartiere.

Nell’abitacolo sono stati rinvenuti e sequestrati 6 involucri contenenti altrettanti grammi di crack. Gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here