Cusano su nomina di don Melillo: “Un buon pastore per la nostra Diocesi”

0
7

Ariano- “Auguro a don Sergio di lavorare serenamente e proficuamente. E’ un buon pastore, e un pastore buono per la nostra diocesi da molti mesi senza guida spirituale. La sua nomina è un segno della Provvidenza”. Così Generoso Cusano, Ncd, appena è stata ufficializzata la nomina da parte di Papa Francesco del nuovo vescovo di Ariano-Lacedonia. Don Sergio Melillo, attualmente vicario vescovile di Avellino, è una figura assai stimata per le spiccate doti umane e religiose, e per lo spirito gioviale e pratico che lo distingue. Soddisfazione piena è stata dunque espressa da Cusano in merito all’incarico conferito dal Pontefice al sacerdote irpino che a breve si insedierà nella Cattedrale di Ariano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here