Cucciolo si perde e si nasconde sotto un guard-rail: salvato dalla Gadit

Cucciolo si perde e si nasconde sotto un guard-rail: salvato dalla Gadit

15 Marzo 2019

La Gadit di Avellino ha concluso un’altra importante operazione nel salvare un cucciolo di labrador .

Un equipaggio delle Guardie Ambientali, impegnato in un pattugliamento in Provincia, si è imbattuto in un bellissimo cagnolino di razza labrador sfuggito al controllo del suo padrone.

Il cane, impaurito dal forte rumore delle macchine in transito e dalle luci dei  fari, si era nascosto sotto il guard-rail. Prontamente il Presidente della Gadit Avellino ed il Vice Ispettore sono intervenuti e, con non poca difficoltà a causa della posizione pericolosa, sono riusciti a raggiungere e mettere al sicuro il cucciolo impaurito.

Per fortuna il cagnolino aveva al collo una medaglietta con un numero di telefono per cui l’equipaggio ha preso contatti con il proprietario indicato sulla medaglietta. Il padrone, preoccupato e già alla ricerca del cane, ha raccontato di aver perso il povero animaletto dopo che era scappato dall’abitazione passando per un piccolo buco nella recinzione della sua villetta.

Il Presidente delle Guardie Ambientali ci tiene a sottolineare l’importanza della vigilanza ambientale sul territorio irpino, ricordando che tutto quello che riesce a fare la Gadit è solo per la capacità tecnico operative  dei propri volontari e da autotassazione degli stessi per coprire le spese fisse.