Rotondi, spettro covid: l’appello dell’amministrazione

0
129

Non solo Cervinara. Anche Rotondi si trova a fare i conti con il Covid-19. Sono già undici i positivi registrati nel Comune della Valle Caudina. 

L’amministrazione comunale ha inviato un appello: “Care concittadine, cari concittadini, con l’arrivo della brutta stagione – e la conseguente impossibilità di passare all’aperto e al sole la maggioranza del tempo – il rischio di veder scoppiare nuovi focolai di Covid è molto concreto. Ormai la maggioranza della popolazione è vaccinata e questo ci consente al momento di evitare le chiusure delle attività economiche che hanno piagato il nostro Paese negli ultimi due anni”. 

“Il fatto – continua l’amministrazione – che i vaccini abbiano un’efficacia assai alta ma non totale (intorno al 95%), e che per giunta si abbassi nel corso del tempo, impone comunque il rispetto di alcune semplici precauzioni che è bene ricordare a tutti, cioè:

  • Indossare fuori casa sempre la mascherina al chiuso, e anche all’aperto in caso di assembramenti;
  • Lavare o igienizzare spesso le mani, evitando di portarle la viso;
  • In casa e comunque al chiuso, aprire le finestre il più possibile, evitando di far ristagnare l’aria;
  • Vaccinati, e fai vaccinare la tua famiglia;

La precauzione principale – concludono gli amministratori – è la vaccinazione, un gesto semplice ed efficace che al momento ha portato l’Italia fuori dal baratro. Laddove le campagne vaccinali non hanno attecchito le terapie intensive sono piene, e si stanno pianificando nuovi lockdown. Il vaccino purtroppo a volte non evita il Covid, ma lo riduce nella quasi totalità dei casi a una influenza senza gravi conseguenze.

Non rischiare inutilmente: proteggi te stesso, i tuoi cari e la comunità in cui vivi, scegli la serenità e il futuro grazie alla sicurezza del vaccino”.