Covid, De Luca: responsabili a Pasqua altrimenti chiudiamo tutto

0
11

“Cerchiamo di essere responsabili nel periodo di Pasqua. Se ci diamo alla pazza gioia per una settimana, fra un mese e mezzo due mesi dovremo richiudere tutto”. E’ il monito del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, lanciato nel corso della diretta Facebook del venerdì.

“Cerchiamo di essere responsabili, stringiamo i denti ma cerchiamo di capire che qualche sacrificio in più ci serve per poter aprire, ma per sempre, non aprire e poi chiudere, che è il meccanismo delle mezze misure seguito dal Governo precedente che ha esaurito gli italiani e le categorie economiche”.

Ed ancora. “Andremo a vaccinare anche nelle aree industriali, nelle fabbriche. Se ci dà disponibilità grande azienda è chiaro che diamo i vaccini e lo facciamo con tutti. Pensiamo di muoverci così ma è indispensabile avere i vaccini. Completare l’immunizzazione per l’autunno. Ogni giorno 60mila vaccini, non meno. 1,8 mln al mese, in tre mesi dovremo riuscire a fare 5,4 di vaccinazioni”.