Covid, l’appello da Solofra e Quadrelle

Covid, l’appello da Solofra e Quadrelle

25 Agosto 2021

I sindaci di Solofra e Quadrelle hanno lanciato un appello rivolto ai cittadini delle rispettive comunità affinché non abbassino la guardia, continuando a rispettare le restrizioni applicate per evitare la diffusione del Covid. Una presa di posizione necessaria, dopo i nuovi contagi che si sono verificati nei due paesi irpini: nello specifico due persone sono risultate positive al virus a Quadrelle e una a Solofra. 

Il sindaco di Quadrelle, Simone Rozza, ha dichiarato:  “Sale il numero dei positivi nella nostra comunità. Le persone contagiate si trovano in isolamento fiduciario presso la propria abitazione. I nostri auguri per una pronta ed immediata guarigione. Continuate a seguire le restrizioni anti-covid con la massima attenzione”.

Gli fa eco il sindaco di Solofra, Michele Vignola, che afferma: “Si registra un nuovo caso positivo al covid-19. Il nostro concittadino presenta sintomi lievi ed è a casa, dove osserverà il necessario periodo di isolamento e cura sino al superamento della positività. Ad oggi sono 12 i solofrani positivi al covid. Sono 605 i nostri concittadini guariti dal coronavirus. Sono 13 i nostri concittadini deceduti a causa del covid-19. Ricordo che è in vigore l’obbligo osservare tutte le disposizioni applicate fino a oggi, per arginare la diffusione del virus, con responsabilità e rigore”.