Covid, altri due contagi in Irpinia

Covid, altri due contagi in Irpinia

7 Ottobre 2020

di AnFan – Il sindaco di Montella (Avellino), Rino Rizieri Buonopane, ha comunicato che ci sono due nuovi contagi di Covid. Il primo cittadino ha spiegato: “Cari concittadini, ho appena avuto notizia di altri due casi positivi riguardanti il nostro territorio. Uno risale alla giornata di eri quando, la positività è stata riscontrata ad una nostra concittadina ricoverata al Moscati di Avellino; il secondo caso invece riguarda una persona sottoposta a tampone nella mattinata di ieri qui a Montella”.

“Ad entrambi – continua – gli auguri di una pronta guarigione. Auguri sentiti e non di circostanza, perché ora più che mai chi si trova ad affrontare in prima persona il contagio, deve avere il sostegno di tutti noi. Stiamo ricostruendo la catena dei contatti, con l’obiettivo di mettere nelle condizioni l’Asl di poter svolgere i necessari tamponi il prima possibile”.

A Montella, nei giorni scorsi, il primo cittadino aveva varato una ordinanza di chiusura delle scuole fino al 14 ottobre 2020. In Alta Irpinia, altri sindaci avevano disposto la sospensione delle attività didattiche: a Nusco, Cassano Irpino e Conza della Campania.

Ora c’è attenzione sui Valle Ufita e su quella del Calore. Dopo che si sono registrati dieci contagi a Frigento. Il sindaco del comune, Carmine Ciullo, ha chiarito che tre di quelli comunicati dall’Asl erano già noti. A Sturno il primo cittadino, Vito De Leo, ha disposto la chiusura della scuola primaria dopo che una bambina è risultata positiva.