Covid-19, l’Italia cambia colori: 17 regioni in giallo e 4 in arancione

Covid-19, l’Italia cambia colori: 17 regioni in giallo e 4 in arancione

7 Febbraio 2021

Da lunedì 8 febbraio cambiano di nuovo i colori assegnati alle Regioni italiane in base ai dati dei contagi e della trasmissibilità del coronavirus dopo le ultime valutazioni del Comitato tecnico scientifico. Diciassette sono le regioni in giallo, quattro quelle in arancione, nessuna in rosso e nessuna in bianco.

Nel dettaglio, da lunedì saranno in zona arancione la Provincia Autonoma di Bolzano, la Puglia, la Sicilia e l’Umbria. In zona gialla ci sarà Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Provincia autonoma di Trento, Sardegna, Toscana, Valle d’Aosta e Veneto.

A preoccupano oggi però, sono soprattutto le varianti del virus e gli assembramenti registrati negi ultimi due giorni, tanto che diverse province e comuni entreranno in lockdown mentre in alcune grandi città, come Roma, sono scattate chiusure temporanee di alcune piazze per evitare gli affollamenti.