Covid-19, altro morto nella struttura di Ariano

Covid-19, altro morto nella struttura di Ariano

1 Aprile 2020

di AnFan – Nel centro assistenza anziani Minerva di Ariano Irpino c’è stato un’altra morte sospetta, forse legata al Coronavirus. La donna era una 88enne di Flumeri.

La struttura è stata isolata per la sanificazione dopo l’accertamento della positività al virus di 25 persone.

L’ASL ha poi deciso che gli infetti dovevano essere trasferiti all’ospedale di ariano per garantirne l’assistenza, vista la carenza di personale (sono tutti sotto controllo).

L’Azienda Sanitaria Locale giustifica la scelta con una nota:

“In un momento di grave emergenza l’ASL e il Frangipane non abbandonano nessuno, pertanto abbiamo deciso di farci carico di tutti i pazienti positivi del Centro Minerva trasferendoli nel Presidio Ospedaliero – afferma il Direttore Generale, Maria Morgante -. La fragilità dei degenti, legata ad età e condizioni di salute, impone all’Azienda e a tutto il personale del Frangipane un ulteriore sforzo affinché le categorie considerate più a rischio, siano anche quelle più tutelate”.

Gli altri pazienti, quelli risultati negativi ai tamponi, resteranno invece nel centro.