Coronavirus, “La Sonrisa”:  morta vedova boss cerimonie

Coronavirus, “La Sonrisa”: morta vedova boss cerimonie

26 Agosto 2020

E’ morta questa mattina Rita Greco, moglie del defunto ‘boss delle cerimonie’, Antonio Polese. La donna, 80 anni, era risultata positiva al coronavirus due settimane fa e da allora era ricoverata all’ospedale Cotugno. La vedova Polese era stata ricoverata solo per motivi precauzionali ma, soffrendo malattie pregresse, le sue condizioni sono peggiorate col passare dei giorni, fino al decesso avvenuto lontano dagli affetti familiari per il rispetto delle norme anti-contagio.

L’hotel della famiglia, ‘La Sonrisa’ a Sant’Antonio Abate, noto anche come ‘castello delle cerimonie’ per una trasmissione televisiva, è stato il centro di un microfocolaio di Covid 19, con un braccio di ferro tra Asl territoriale e i Polese, in cui si è inserita la procura di Torre Annunziata, per il mancato inoltro degli elenchi delle persone che hanno partecipato a feste nella struttura per poter rintracciare eventuali positivi.