Coronavirus, fratello e sorella lasciano Codogno: famiglie in quarantena a Lauro

Coronavirus, fratello e sorella lasciano Codogno: famiglie in quarantena a Lauro

23 Febbraio 2020

Alpi – Coronavirus, anche a Lauro famiglie in quarantena. L’altro ieri, un fratello ed una sorella, hanno deciso di lasciare Codogno per tornare in Irpinia. Il 21 febbraio, ricordiamo, a Codogno è stato confermato il primo caso di malato italiano per Coronavirus che non era stato in Cina. Da quel momento a tutti gli abitanti è stato chiesto di auto-isolarsi. Ma molti stanno fuggendo. Il caso di Lauro è il secondo nel giro di un paio di ore, dopo il 27enne di Montefusco. Fratello e sorella non presentano alcun sintomo.

Il sindaco di Lauro, Antonio Bossone, non ha potuto fare altro che emettere ordinanze di quarantena. E’ stata allertata anche l’Asl per la vigilanza sanitaria.