Coronavirus, fake news sul contagio: pronta denuncia in Irpinia

Coronavirus, fake news sul contagio: pronta denuncia in Irpinia

16 Marzo 2020

di AnFan – Continuano le fake news legate al Coronavirus. Anche in Irpinia. Un caso eclatante si è registrato a Mugnano del Cardinale. Dove la notizia di un uomo, risultato positivo al Covid-19, ha gettato in apprensione il paese. Una serie di false locandine di giornali e post avevano alimentato l’ansia della popolazione. Sul sito ufficiale dell’Asl, intanto, nessuna notizia. Un contrasto stridente che ha spinto gli amministratori locali ad approfondire la questione. E così si è scoperto che non esisteva nessun 35enne malato di Coronavirus. Dopo aver stigmatizzato quel comportamento, ora sono pronte le denunce.

Come dicevamo, purtroppo, non un caso isolato. Continuano a rimbalzare sulle chat whatsapp fake news che annunciano fantomatici provvedimenti restrittivi. Da un elicottero che dovrebbe bonificare l’Irpinia, spargendo materiale disinfettante dall’altro, a bufale relative agli obblighi di liberarsi delle scarpe dopo averle usate alcune volte.
Intanto nel salernitano, a Cava dei Tirreni, una dipendente comunale ha rischiato la denuncia. Dopo aver diffuso l’allarme di un caso positivo di Covid-19 che si è poi rivelato infondato.