Coronavirus, dopo Mondragone scoperto piccolo focolaio a Tufino

0
178

Coronavirus, dopo il caso Mondragone c’è un altro piccolo focolaio in Campania. A Tufino, cittadina del Nolano, sono stati riscontrati infatti tre casi positivi nelle ultime ore.

Da quanto si legge su Fanpage.it, tutti e tre i contagiati sarebbero assidui frequentatori di un circolo sportivo, chiuso a scopo precauzionale; stessa sorte è toccata al mercato settimanale, rinviato per evitare che possano verificarsi altri contagi.

“A seguito delle indagini svolte sono stati individuati, al momento, 31 frequentatori abituali del circolo che domani mattina verranno sottoposti a screening da parte dell’Asl. In queste ore si stanno notificando a questi nostri concittadini i relativi provvedimenti. Resta inteso che chiunque abbia frequentato il circolo e non sia stato individuato, come da ordinanza, deve autoisolarsi e autodenunciarsi. Stiamo tutti facendo enormi sforzi in questa situazione così difficile ma è necessario che tutti facciano la propria parte mostrando maturità. È una questione di rispetto per tutta la nostra Comunità. Forza Tufino” comunica, in una nota, il sindaco Carlo Ferone.