Coronavirus, anche Avellino e l’amministrazione si uniscono al minuto di silenzio

Coronavirus, anche Avellino e l’amministrazione si uniscono al minuto di silenzio

31 Marzo 2020

Alpi – Uniti ma distanti. In piazza del Popolo, cuore pulsante della città di Avellino, il sindaco Gianluca Festa, gli assessori ed i vigili urbani, hanno aderito al minuto di silenzio proposto da Anci in segno di lutto per ricordare le persone decedute nell’emergenza coronavirus e di soliderietà nei confronti delle loro famiglie.

Un segno tangibile di grande vicinanza e di grande unione dell’intero Paese, in un momento così delicato. Avellino, cittadini abituata al dolore, non dimentica.