Coppa Italia – Torsiello trascina il Nusco: Eclanese al tappeto

0
2

Spiazzata dal caos in panchina dopo l’addio di Montanile, l’Eclanese cade a Nusco contro un avversario più motivato che ha chiuso il match già nella prima mezz’ora. Un Torsiello da urlo, insieme a capitan Grasso, regala agli uomini di Perna il 3-0 ai danni dei gialloblu, che oltre all’assenza dell’allenatore pagano il ritardo di condizione. Non era facile, dunque, affrontare il match di oggi, ma va dato atto al Nusco di aver interpretato la gara col giusto piglio. L’avvio è equilibrato con un’occasione per parte. Ci provano prima i padroni di casa con Amato Cela, la cui mira di testa è imprecisa. Risposta gialloblu affidata a Penta, che spedisce di poco a lato su uno svarione difensivo nuscano. Poco dopo il quarto d’ora, però, sale in cattedra Torsiello, che batte Caruccio su calcio piazzato per l’1-0. Il capocannoniere dello scorso torneo di Promozione potrebbe archiviare la pratica dopo soli 3′, ma questa volta Caruccio risponde presente. L’Eclanese torna a rendersi pericolosa con una conclusione di Bellofatto che si perde a lato al 22′ ed un’altra occasione capitata sui piedi di Penta al 28′, dove però è bravo Del Sordo. Proprio quando gli ospiti sembrano prendere coraggio, però, arriva la seconda doccia fredda. Ad azionarla la sassata nel sette di capitan Rocco Grasso, che bagna così il suo ritorno in casacca blaugrana. Prima della pausa, Matteis manca il tris mandando fuori dopo un discesa di De Paulis sulla fascia.
Nel secondo tempo il Nusco non abbassa i ritmi, anzi Torsiello al 47′ coglie il palo e al 57′ in versione assist-man serve Napolillo che tutto solo fallisce il poker. Al 69′ l’attaccante lavianese rischia di far venire giù “Le Fontanelle” con un gol di tacco che però non viene convalidato dall’arbitro. L’Eclanese prova ad accorciare con Penta, il più in palla tra i suoi, che trova ancora Del Sordo attento tra i pali. Il portiere classe ’94 si ripeterà nel finale su Buonfiglio e Ruggiero. La giornata monstre di Torsiello si chiude all’85’, quando infila per la seconda volta Caruccio, mandando in orbita il Nusco che vede il passaggio del turno. L’Eclanese si lecca le ferite in vista di un avvio di campionato che si preannuncia in salita.

Nusco: Del Sordo, Maio, De Paulis, Perillo, Bosco, Cela Am., Napolillo Ar. (83′ Martone), Fazio, Matteis (70′ Capodilupo), Grasso (61′ Di Gianni), Torsiello.
A disp.: Stompanato, Liloia, Matteo, Mattia.
All.: Perna
Eclanese: Caruccio, Tammaro F. (65′ Sirignano), Robustelli, Tammaro M., Scaringi, Capasso, Bellofatto, Buonfiglio, Penta, Ruggiero, De Simone (46′ Nevola).
A disp.: Gubitoso, Rupa, Villacaro.
All.: /
Arbitro: Gianluigi Apicella della sezione di Napoli
Marcatori: 17′ e 85′ Torsiello, 31 Grasso.
Note: ammoniti Perillo, Torsiello (N), Bellofatto, Capasso, Ruggiero, Tammaro M. (E)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here