Coppa Italia – La Vis Ariano non sfonda. Carotenuto di forza

0
1

Sono appena terminati i tre match delle 16. Senza bomber Pino Guardabascio, la Vis Ariano non va oltre lo 0-0 al “Pignatelli” contro il San Martino. Anzi sono proprio i padroni di casa a fallire il colpo grosso con Santini, che si lascia ipnotizzare dagli undici metri da D’Urso. Ufitani che hanno anche terminato il match in dieci uomini a causa della doppia ammonizione rimediata da Gianluca Guardascio in occasione del penalty. Prova superba per il Carotenuto Mugnano che la spunta 3-2 in rimonta sul Sant’Antonio Abate. Protagonista di giornata Guido De Stefano, autore della doppietta decisiva dopo il momentaneo 1-1 di Camilo Liccardi su rigore. Ko, invece, il Rione Mazzini che cede il passo al Cicciano. Decide una prodezza da fuori area di Peppe Sgambati in avvio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here