Coppa Italia – Beffa Atripalda: lo Stasia impatta nel recupero

0
1

Sfuma in pieno recupero il sogno dell’Atripalda di battere i campioni in carica dello Stasia. L’undici di Mogavero fa bella figura al cospetto dei partenopei, nonostante le diverse assenze. Eppure la partenza non era stata delle migliori con Boccarusso che sorprende tutti e al 5′ fa secco Afeltra da dentro l’area. L’Atripalda non si scoraggia, anzi alla mezz’ora esatta perviene al pari con un tiro dagli undici metri procurato e trasformato da Iovine. Dieci minuti dopo arriva addirittura il sorpasso con una prodezza balistica del folletto Coppola, abile ad inquadrare l’incrocio da fuori area. I biancoverdi controllano il match e nella ripresa potrebbero mettere in ghiaccio la contesa, ma il neo entrato Scannella pecca di lucidità e spara alto a tu per tu con il portiere. Gol mancato, gol subito: al 94′ Di Sabato fa 2-2 su rigore contestato dagli atripaldesi. Un’Atripalda pimpante quella della prima di coppa. Ora sotto con il campionato per dare seguito alla bella prova di oggi.

Atripalda: Afeltra, Baratta, Di Napoli, Formato, Melillo, Angona, Lippiello (58′ Scannella), De Iulio, Iovine (74′ Frusciante), Coppola (67′ Orsini), Vitale.
A disp.: Maffeo, Turtoro, Ciampi, Aliano.
All.: Mogavero
Stasia: Serrieri, Bellini, D’Auria (72′ Tammaro), Amari, Mollo, Di Grezia (87′ Giordano), Boccarusso (60′ Guadagno), Olivieri, Stellato, Di Costanzo, Di Sabato
A disp.: Gravagnone, Ardolino, De Gennaro, Guadagnuolo.
All.: Mollo
Arbitro: Alberto Ruben Arena della sezione di Torre del Greco
Marcatori: 5′ Boccarusso (S), 30′ Iovine rig. (A), 40′ Coppola (A), 94′ Di Sabato rig. (S)
Note: partita disputata al “N. Iorlano” di Lioni”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here