Convegno delle polemiche: dopo De Mizio la replica di Sena

21 Novembre 2005

Ancora polemiche sul convegno dello scorso sabato, ‘Da una tragedia nasce la speranza’, presso il Comune di Sant’Angelo dei Lombardi che ha visto Mario Sena abbandonare i lavori dopo l’intervento del massimo esponente della Misericordia, Gabriele Lucido, che avrebbe elogiato l’impegno politico post terremoto portato avanti dall’on. Gargani. Un atteggiamento che ha fatto andare su tutte le furie il partito degli azzurri che ha prontamente, nella persona del coordinatore provinciale Antonio De Mizio, detto la sua: ‘Sena chieda scusa’. Da qui la replica dell’esponente della Margherita. “All’imbarazzato chiacchiericcio alimentato da Forza Italia al termine del convegno di S. Angelo dei Lombardi sulla Protezione Civile, è opportuno ribadire che in me non vi è stata alcuna doglianza per la partecipazione al convegno di parlamentari e di apparati di partito del Polo, ma soltanto il rammarico per il fatto che si sia persa, nel mio paese, in occasione della tragica ricorrenza, una utile possibilità di serio confronto su questioni molto importanti. Credo poi sia sufficiente chiudere ogni discussione rivelando che, in serata, al termine del convegno sono stato raggiunto, nella mia abitazione, dalla visita dei superiori responsabili della Misericordia, che mi hanno espresso, sul piano personale il rammarico per il modo in cui è stato organizzato e gestito il confronto”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.