Controllo del territorio: 4 pregiudicati denunciati a Montefalcione, Venticano e Pietradefusi

Controllo del territorio: 4 pregiudicati denunciati a Montefalcione, Venticano e Pietradefusi

30 Aprile 2015

I Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano (Av) nell’ultimo periodo hanno intensificato i controlli sulle principali arterie del territorio di competenza.

Il servizio, predisposto attuando l’ormai collaudato piano di controllo del territorio messo a punto dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino per contrastare i reati contro il patrimonio, questa volta ha avuto come obiettivi principalmente i territori di Montefalcione (Av), Venticano (Av) e Pietradefusi (Av), con un impiego consistente di mezzi e uomini, impegnati anche per i vari controlli alla circolazione stradale. Numerosi sono stati i veicoli e i soggetti sottoposti a particolari verifiche con ispezioni e perquisizioni e nel corso degli stessi è stato denunciano in s.l. un soggetto censurato e sono stati complessivamente allontanati e proposti per l’adozione della misura del foglio di via obbligatorio altre 4 persone pregiudicate.

In particolare i militari del Comando Stazione Carabinieri di Montefalcione, a seguito dei diversi controlli nel territorio di competenza, hanno proceduto a deferire in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dr. Rosario Cantelmo, un pregiudicato rumeno 33enne domiciliato in Napoli per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità, in quanto si accertava che lo stesso non aveva ottemperato al decreto di allontanamento dal territorio dello Stato emesso nel mese di gennaio 2014 dalla Prefettura di Avellino.

In Venticano, a seguito di controlli eseguiti da militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Mirabella Eclano, venivano allontanati due soggetti napoletani, entrambi censurati e rispettivamente di anni 34 e 44, che si aggiravano a piedi nei pressi di abitazioni del centro. A loro carico, atteso che non fornivano una giustificazione circa la loro presenza in zona, veniva avanzata proposta di applicazione della misura del divieto di ritorno dal comune di Venticano.

In Pietradefusi, militari del Comando Stazione Carabinieri di Dentecane hanno controllato e poi allontanato con proposta per emissione di foglio di via obbligatorio due pregiudicati bulgari di anni 25 e 37 che si aggiravano a bordo di autovettura nei pressi di abitazioni isolate di campagna.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

<