VIDEO/Contrasto ai furti: incrementati i servizi. A Paternopoli colpo sventato

0
2940

I Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, con l’effettuazione di mirati servizi volti alla prevenzione ed alla repressione di reati, in particolare quelli di tipo predatorio, continuano ininterrottamente a porre attenzione all’attività di perlustrazione nei comuni dell’Irpinia implementando, in linea con le direttive tracciate dal Prefetto Rossana Riflesso, l’attività di controllo del territorio, sia nelle ore diurne che notturne, al fine di prevenire i reati e intervenire con tempestività ed efficacia quando necessario.

In questi giorni, un massiccio servizio straordinario ha visto in campo decine di pattuglie (sia in divisa che in borghese) della Compagnia di Montella, soprattutto tra Paternopoli e i comuni limitrofi. I numerosi posti di controllo (anche a doppio senso di marcia) hanno permesso di identificare gli occupanti di un centinaio di veicoli, molti dei quali, avendo destato sospetto per il loro comportamento, sono stati sottoposti ad immediata perquisizione.

Il contesto operativo così indirizzato, si è rivelato proficuo: in mattinata, una pattuglia della Stazione di Paternopoli, ha intercettato, ferma nei pressi di un’abitazione del paese, un’autovettura con a bordo tre sconosciuti, verosimilmente in procinto di consumare un furto. Alla vista della Gazzella che si è avvicinata per il controllo, il conducente dell’auto sospetta, intuito il motivo di quella “scomoda presenza” è ripartito velocemente.

Durante le immediate ricerche, gli operanti hanno incontrato una donna residente a poca distanza dal luogo di fuga che, poco prima aveva subito un furto in casa. Oltre ad effettuare i rilievi tecnici sul posto, il personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montella ha anche provveduto a restituire alla malcapitata una rilevante parte della refurtiva rinvenuta lungo l’itinerario di fuga del veicolo sospetto, probabilmente persa o volutamente abbandonata durante l’inseguimento.

Tali servizi proseguiranno anche nei prossimi giorni in tutta la provincia, senza soluzione di continuità, per garantire sicurezza e tranquillità ai cittadini.