Console videogiochi in offerta, era una truffa: 50enne denunciata

Console videogiochi in offerta, era una truffa: 50enne denunciata

6 Marzo 2021

I Carabinieri della Stazione di Baiano hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria una 50enne di Foggia, ritenuta responsabile di truffa.

A cadere nella sua trappola un giovane che, in cerca di un buon affare, veniva attratto dal prezzo conveniente di una nota console per videogiochi in vendita on-line.

Il ragazzo effettuava il pagamento di 135 euro mediante ricarica su carta prepagata. Ma, ricevuta la somma pattuita, la fittizia venditrice ometteva la consegna della console e si rendeva irreperibile.

Attraverso una serie di accertamenti i Carabinieri sono riusciti ad identificare la presunta malfattrice per la quale, alla luce delle evidenze emerse, è scattata la denuncia in stato di libertà.