5 consigli per realizzare un fotolibro

0
112

Un fotolibro è un album fotografico originale e di qualità, diverso dai classici album del passato. Può contenere fino a 100/120 pagine su cui stampare le proprie fotografie e, a differenza di un classico album fotografico, è realizzato con materiali nuovi che lo rendono perfetto come regalo.

Stampare le fotografie è sempre un’emozione che negli anni stava pian piano scomparendo, ma grazie ai nuovi servizi di stampa fotografica online è stato possibile riaccendere la passione verso le fotografie stampate. Oggi è possibile realizzare online un fotolibro personalizzato, scegliendo tutti gli elementi che lo compongono, come la tipologia di carta stampata, il colore e la copertina. Tutti i siti di stampa fotografica online, come PhotoSì, garantiscono la massima qualità di stampa.

Un fotolibro permette di valorizzare le fotografie, da quelle scattate con uno smartphone a quelle scattate con una reflex professionale.

5 step per realizzare un album fotografico

Stampare un album online è molto semplice ma, realizzare un fotolibro di qualità significa avere un’idea ben definita in mente e saper organizzare ogni passaggio per ottenere un album fotografico di un certo livello. Lo sanno bene i fotografi che realizzano gli album fotografici matrimoniali, attraverso processi di selezione, editing e organizzazione.

Per questo motivo, per chiunque abbia intenzione di creare un album fotografico online, abbiamo elencato 5 passaggi fondamentali che permetteranno di realizzare un fotolibro di qualità:

1. Scegliere il tipo di fotolibro

A seconda della storia che si vuole raccontare, che sia un viaggio, un matrimonio o il ricordo di un’estate è sempre consigliato scegliere il formato più adatto rispetto alle tipologie di immagini da inserire, ad esempio: se si vuole stampare delle immagini prese da instagram è consigliato un formato quadrato (foto 20×20 o 30×30), per le foto panoramiche è consigliato scegliere un fotolibro ad apertura piatta.

2. Scegliere un tema

Un fotolibro è perfetto per ordinare le fotografie ma queste devono essere ben organizzate, per questo motivo è essenziale realizzare un album su un tema specifico: matrimonio, compleanno, estate, viaggio, relazione e così via. In questo modo diventa più interessante sfogliare l’album e vedere foto inerenti al tema scelto.

3. Selezionare le immagini

La selezione delle immagini è l’attività più importante durante la creazione del fotolibro. Negli smartphone o sul pc troviamo centinaia di foto e diventa difficile selezionare le giuste immagini sta stampare, per questo motivo è necessario scegliere un tema e le immagini inerenti. Un secondo aspetto molto importante è evitare di inserire immagini simili e ripetitive.

4. Editing delle immagini

Siti come PhotoSì mettono a disposizione degli utenti un programma di editing fotografico attraverso cui tagliare, modificare e correggere eventuali difetti nelle fotografie. I programmi di editing offerti da queste piattaforme sono molto semplici da utilizzare.

5. Ordinare le immagini

Un album fotografico diventa più interessante se le foto seguono un filo logico. Nei matrimoni, ad esempio, l’ordine ideale delle fotografie inizia dalle foto scattate a casa degli sposi fino ad arrivare al taglio finale della torta. Non è obbligatorio, però, seguire una sequenza temporale delle fotografie.

6. Scegliere il layout

Il layout è la disposizione degli elementi all’interno dell’album e comprende le fotografie ma anche eventuali testi. Scegliere un layout significa identificare la disposizione delle fotografie all’interno delle pagine, il colore dei bordi e dello sfondo. La maggior parte dei siti online di stampa fotografica mette a disposizione dei layout predefiniti e personalizzabili.

7. Scegliere la copertina

La copertina è un elemento fondamentale dell’album fotografico perché racchiude al suo interno cosa si vuole raccontare con quel fotolibro. È possibile inserire una fotografia, una frase o semplicemente una parola. Anche in questo caso si può personalizzare la copertina scegliendo il colore ed eventuali rifiniture.