Confindustria Avellino impegnata nelle vaccinazioni: punti vaccinali nelle aziende

Confindustria Avellino impegnata nelle vaccinazioni: punti vaccinali nelle aziende

17 Aprile 2021

Continua l’impegno di Confindustria Avellino nel coordinare l’organizzazione e la realizzazione di hub vaccinali nelle aziende in considerazione della crescente disponibilità da parte degli imprenditori associati di aderire al Protocollo sottoscritto a livello nazionale.

La grande adesione registrata conferma la sensibilità e l’attenzione delle aziende della nostra Provincia che non hanno esitato a diventare “ fabbriche di comunità” mettendo a disposizione i propri spazi, le proprie risorse economiche e strumentali, nonché la propria struttura organizzativa per essere pronti alla somministrazione dei vaccini ai propri dipendenti.

In base ai dati raccolti da Confindustria Avellino sono già 30 gli hub vaccinali del mondo industriale a cui aderiscono più di 150 aziende con oltre 9.000 lavoratori dipendenti.

In prima fila le grandi aziende e l’elenco è in continua crescita. Parallelamente all’attività di raccolta delle informazioni precise da trasmettere all’Asl, Confindustria Avellino ha dedicato particolare attenzione alle imprese di piccola e media dimensione che non hanno spazi adeguati per poter allestire un punto vaccinale.

Per questo, come indicato nel Protocollo nazionale, Confindustria Avellino, in attesa di ulteriori indicazioni operative, ha sottoscritto una convenzione con una primaria struttura sanitaria, e precisamente con la Casa di Cura Montevergine Spa, centro di eccellenza non solo in ambito regionale, che ha aderito prontamente all’invito del Presidente Emilio De Vizia.