Confesercenti Avellino: “Trasloco mercato danneggia i commercianti”

Confesercenti Avellino: “Trasloco mercato danneggia i commercianti”

27 Novembre 2019

Di seguito la nota di Confesercenti Avellino:

“La Confesercenti Associazione Imprenditori Irpini ha preso atto che, dal mese di agosto, vi è un rincorrersi di notizie a mezzo stampa e social network di un eventuale spostamento del mercato bisettimanale di Avellino dalla sede storica del Piazzale antistante lo Stadio Partenio-Lombardi ad una nuova location.

Sembrerebbe, dalle ultime notizie, sempre che le stesse siano attendibili, che ci sia una intesa tra il Comune di Avellino e l’Amministratore Unico dell’Air per il trasferimento del Terminal Bus nel suddetto Piazzale entro il 7 gennaio 2020, prevedendo addirittura una serie di lavori di adeguamento dell’area (nuovi servizi igienici per il personale Air e per i viaggiatori, pensiline e segnaletica stradale adeguata al nuovo utilizzo del piazzale).

Si suppone, quindi, che la realizzazione di tali lavori in un lasso di tempo così breve possa causare la sospensione e/o alla limitazione delle normali attività mercatali che il martedì ed il sabato si svolgono nell’area in oggetto, proprio in prossimità delle imminenti festività natalizie.

Tale situazione di incertezza sta creando notevoli tensioni tra gli operatori commerciali del mercato bisettimanale e l’Amministrazione Comunale di Avellino, nonché un’enorme confusione tra i fruitori del mercato stesso. Pertanto, onde evitare che tale tensione possa scatenare eventuali problematiche di ordine pubblico, si richiede un incontro urgente per la definizione della questione, tenuto anche conto della forte perplessità espressa da altri portatori di interesse sulla reale possibilità di trasferire il Terminal Bus in prossimità di strutture sportive ad alta ricettività”.