Comunità montana Ufita-Solimine entra nell’Esecutivo regionale Uncem

0
44

Comunità montana Ufita – Il presidente della Comunità Montana dell’Ufita, Giuseppe Antonio Solimine, è stato nominato componente della giunta esecutiva regionale dell’Uncem, l’Unione Nazionale Comuni ed Enti Montani, presieduta da Donato Cufari. La nomina è avvenuta nel corso della riunione che si è svolta a Ravello lo scorso 15 ottobre. “Si tratta di un importante riconoscimento – afferma Solimine – per l’impegno personale e di questo Ente nei confronti del territorio e dei problemi che sono stati risolti in questi anni di attività. La Comunità Montana dell’Ufita assume una rilevanza di livello regionale, perché tramite me rappresenta l’intera provincia di Avellino”. Nella Giunta sono entrati altri colleghi, provenienti da altrettante zone della Campania, ma per la provincia di Avellino la scelta è ricaduta sull’Ufita e sul suo presidente montano. “Le zone interne saranno maggiormente rappresentate a livello regionale ed io mi impegnerò per dare un ulteriore impulso soprattutto nel campo della forestazione. Le nostre popolazioni stanno soffrendo sotto ogni punto di vista – conclude Solimine – l’Ente montano non ha vaste competenze, ma nell’ambito della sue attribuzioni continuerà a svolgere il suo ruolo nell’interesse del territorio”. La Comunità Montana dell’Ufita ha ottenuto altri due riconoscimenti: il vice-presidente Vito Salvatore è entrato nel gruppo di lavoro Ape, Appennino Parco d’Europa ed il dirigente Bartolomeo Zoccano è stato nominato nel Comitato tecnico scientifico amministrativo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here