Comunali Sturno, Di Leo contro Di Cecilia: le liste potrebbero essere addirittura quattro

0
217

Sturno ritorna alle urne il 5 giugno prossimo alla ricerca del successore di Aurelio Cangero, il sindaco della cittadina altirpina prematuramente scomparso.

Se nella precedente tornata elettorale furono due le squadre a confrontarsi, a giugno potrebbero essero addirittura 4 gli schieramenti a contendersi il governo cittadino.

L’attuale sindaco facente funzioni e vice di Cangero, Vito Di Leo, rivendica la candidatura nella lista Il Sole. All’interno della compagine vincente delle elezioni comunali del 2014 però potrebbe nascere una sorta di squadra alternativa.

Così anche per la lista Sturno è tua dove Tancredi Di Cecilia potrebbe perdere pezzi.

Sul punto si registra la nota apparsa sulla pagina Facebook della lista che nel 2014 supportò la candidatura di Tancredi Di Cecilia a sindaco di Sturno:

“Quattro liste sono troppe per contendersi poco più di duemila voti. E’ auspicabile, invece, un confronto tra due compagini politiche veramente alternative: una avrà il dovere e il diritto di spiegare le cose fatte e quelle che intende fare secondo il modello consueto della democrazia di rappresentanza, l’altra avrà il compito di evidenziare le cose che potevano essere fatte e che si dovranno fare secondo il modello rivoluzionario della democrazia partecipata. La prima e l’ultima esperienza di una elezione amministrava con quattro liste risale a più di vent’anni fa: con 64 candidati in campo vennero coinvolte quasi tutte le famiglie di Sturno, si riacutizzarono conflitti vecchi e nuovi, si alimentarono speranze impossibili, e le tre liste sconfitte (una era la mia) vissero i quattro anni di opposizione a leccarsi le ferite e a preparare una sola squadra fortissima che vinse agevolmente le elezioni successive. Perciò, credo sia opportuno fare oggi quello che apparirebbe indispensabile fra cinque anni: non dividiamoci, tutti i cittadini che contestano l’operato ed il comportamento della maggioranza si stringano insieme alla lista” STURNO E’ TUA” che perse d’un soffio le scorse elezioni e che ha fretta di dimostrare come tutto possa essere migliorato e che piccoli miracoli possono farli anche gli uomini”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here