Compra lattine di olio con assegno contraffatto: denunciato dai carabinieri

Compra lattine di olio con assegno contraffatto: denunciato dai carabinieri

23 Marzo 2021

I Carabinieri della Stazione di Colle Sannita, coordinati dalla Compagnia di San Bartolomeo in Galdo, a conclusione di un’articolata attività d’indagine, hanno denunciato in stato di libertà un 45enne della provincia di Napoli, già noto alle Forze dell’Ordine, per il reato di truffa. Le indagini, avviate nel dicembre 2020, a seguito della denuncia di un imprenditore agricolo locale, hanno consentito di accertare che il truffatore, riconosciuto dalla vittima grazie all’individuazione fotografica, si era presentato fittiziamente come titolare di una rivendita di generi alimentari, contattando anche telefonicamente l’imprenditore agricolo ed intrattenendo con lui una negoziazione mediante una nota applicazione di messaggistica on-line, relativa ad un annuncio di vendita di olio extravergine di oliva, pubblicato dal malcapitato su un social network, perfezionandone l’acquisto di un gran numero di lattine da 5 litri mediante pagamento di oltre duemila euro con un assegno circolare, risultato contraffatto. Una volta ricevuta la merce, il 45enne si era reso irreperibile. Il Comando Provinciale dei Carabinieri di Benevento raccomanda massima attenzione nell’effettuare contrattazioni telefoniche, on-line e con persone sconosciute, segnalando tempestivamente ogni situazione sospetta al numero di pronto intervento “112” o alle Stazioni presenti sul territorio.