Commissioni, piscina, politiche giovanili. Avellino, un febbraio di consigli comunali “infuocati”

0
798

Commissioni, piscina, politiche giovanili. Avellino, un febbraio di consigli comunali “infuocati”. Sono diverse le sedute di civico consesso previste nel capoluogo irpino in questo mese. E tutte si preannunciano abbastanze tese. Si comincia martedì 15 febbraio, in prima convocazione (il 16 in seconda), per discutere della possibilità o meno di ricostituire le commissioni consiliari, ferme ormai da tempo.

Il consiglio comunale di Avellino si tornerà poi a riunire il 18 febbraio in prima convocazione (il 21 in seconda). Sarà una seduta monotematica, perché si affronterà il futuro della piscina comunale, chiusa da due anni. L’amministrazione comunale sarà chiamata a fornire tutti i chiarimenti del caso.

Infine, le altre “chiame” del civico consesso sono venerdì 25 in prima convocazione o sabato 26 febbraio in seconda convocazione. Anche in questo caso, è in programma una discussione monotematica: sulle Politiche giovanili sarà chiamato a relazionare l’assessore Stefano Luongo.