Come fissare cavi e fili elettrici nella tua abitazione con le clip

Come fissare cavi e fili elettrici nella tua abitazione con le clip

23 Agosto 2020

In casa ci si trova a fare i conti con un gran numero di fili e cavi, indispensabili per il funzionamento dell’impianto elettrico, della connessione internet, dello stereo o di qualsiasi altro sistema ad alimentazione elettrica. Tuttavia è fondamentale organizzare i cavi in modo adeguato, per mantenere sempre un certo ordine e garantire la massima sicurezza, evitando contatti indesiderati, inciampi e interferenze.

Una delle soluzioni più efficienti sono le clip per fissare i fili in maniera ottimale e semplice, delle componenti davvero facili da installare per bloccare i cavi in modo elegante. Naturalmente è importante scegliere i prodotti giusti in base al tipo di applicazione, rivolgendosi ad aziende specializzate per ottenere un buon rapporto qualità-prezzo. Vediamo alcuni consigli utili per capire dove acquistare questi elementi e come usarli in maniera corretta.

Dove comprare le clip per il fissaggio di cavi e fili

L’opzione migliore per acquistare questi prodotti consiste nell’affidarsi agli e-commerce di settore, portali in grado di fornire un vasto assortimento di fermacavi. Ad esempio su Rs Components, azienda presente da più di 80 anni sul mercato, si possono trovare le clip per il fissaggio cavi di tutti i modelli e le dimensioni, beneficiando di prezzi competitivi, un servizio di consegna espressa gratuito al di sopra dei 100 euro di spesa e un efficiente sistema di assistenza ai clienti.

Comprare questi componenti online permette di risparmiare sul prezzo d’acquisto, senza compromettere la qualità del prodotto, usufruendo di una maggiore scelta per trovare facilmente l’opzione più adeguata alle proprie esigenze. Inoltre è possibile ricevere la merce a domicilio in appena 24/48 ore, gestendo l’ordine online in modo semplice e veloce attraverso i canali digitali.

Quale clip fermacavi comprare per sistemare fili e cavi

Prima di acquistare le clip fermacavi è necessario tenere conto di alcuni aspetti, per capire esattamente quale prodotto comprare per garantire un risultato perfetto al momento del montaggio. Innanzitutto bisogna considerare il diametro dell’elemento, in base al numero e alla grandezza dei fili da fissare, con opzioni che vanno da appena 4 mm fino a un massimo di 25 mm, con soluzioni intermedie da 6, 10 e 16 mm e altre dimensioni aggiuntive.

Dopodiché è importante controllare il tipo di montaggio, con configurazioni autoadesive in assoluto le più semplici e veloci da fissare, a pressione anch’essere abbastanza facili e rapide da utilizzare, oppure a vite per assicurare un bloccaggio impeccabile anche in presenza di tubi e cavi particolarmente pesanti. Inoltre bisogna scegliere il materiale delle clip fermacavi, con modelli in nylon più economici e leggeri, in PVC, in alluminio oppure in acciaio per le installazioni più resistenti.

Come si usano le clip fermacavi

Il vantaggio principale delle clip fermacavi è la loro semplicità di utilizzo, infatti sono dei componenti adatti anche a chi non ha nessuna dimestichezza con questo genere di lavori. Per l’installazione basta far passare i fili all’interno, eventualmente applicando una lieve pressione per aprire un po’ i due lati della clip, controllando che i cavi siano allineati prima di stringere l’elemento in base al sistema di chiusura.

A seconda del modello il bloccaggio può avvenire con un sistema a incastro, quindi bisogna soltanto fare un po’ di forza e fissare la clip, oppure è necessario usare delle apposite viti e stringere il tutto con i bulloni forniti nella dotazione, evitando un serraggio eccessivo ma lasciando il componente ben stretto. Infine è possibile mantenere il fermacavi libero, oppure nei prodotti dotati di supporto si può procedere al montaggio fissando la struttura alla parete o su una superficie di appoggio.

Quanto costano le clip fermacavi

Il costo delle clip per il fissaggio di cavi e fili dipende da alcuni aspetti, tra cui il materiale, il modello e le dimensioni, tuttavia si tratta di prodotti abbastanza economici da comprare per utilizzi semplici.

In media, il prezzo per una confezione da 100 pezzi può andare da un minimo di 8 euro per gli elementi in nylon, fino ad arrivare a 130 euro per quelli in acciaio rinforzato più professionali, da utilizzare anche con tubi e condotti da bloccare.