Come cambia Avellino: riapre la Bonatti, terminal al Parco dell’Autostazione e metro-leggera

Come cambia Avellino: riapre la Bonatti, terminal al Parco dell’Autostazione e metro-leggera

21 Gennaio 2016

Come aveva preannunciato l’assessore all’urbanistica Ugo Tomasone, il terminal degli autobus di Avellino sarà spostato al Parco dell’Austostazione. A riconfermarlo è stato l’assessore dei trasporti Costantino Preziosi che si augura la massima condivisione tra le parti nell’interesse della città affinché si crei un terminal unico.

Il Comune di Avellino, in Conferenza dei Servizi, si è confrontato nuovamente con Air, Eav, Sita, Cta e Provincia sull’argomento e l’ufficialità potrebbe arrivare martedì durante la nuova Conferenza dei Servizi. Il progetto prevede il trasferimento del capolinea degli autobus di piazza Kennedy e di campetto Santa Rita nella strada di collegamento tra via Umberto Nobile e Valle. La strada sarà pronta ad accogliere i mezzi pubblici entro un mese, inoltre il tratto di strada sarà riservato ai soli pullman, questo fino a quando non sarà pronta la vicina Autostazione.

Preziosi ha affermato come la posizione sia strategica rispetto alle scuole e al centro città, dato che tali mezzi sono utilizzati prevalentemente da studenti e pendolari. Entro il mese di febbraio sarà aperta anche la galleria sulla Bonatti, manca soltanto l’illuminazione, mentre per il completamento del tratto finale si aspetta il lotto da 2 milioni di euro di fondi regionali.

Altro piano per l’urbanistica la metropolitana leggera, ancora in via di completamento: 11 km di tratta che comprende via Colombo, sale verso Torrette, corso Europa, fino a scendere verso via Francesco Tedesco.

Definitivamente scartata l’ipotesi Campo Genova, la situazione dell’urbanistica del centro di Avellino sarà definita tuttavia entro martedì prossimo, in attesa dell’apertura dell’Autostazione e all’avvio della metro -leggera.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

<