Coldiretti, la solidarietà degli allevatori irpini verso i colleghi del Centro Italia

0
8

Gli agricoltori della provincia di Avellino hanno messo in moto una straordinaria gara di solidarietà per sostenere i colleghi del centro Italia colpiti dal terremoto.

Questa mattina sono partiti alla volta di Cascia e Valle Castellana cinque tir carichi di fieno e granaglie, per un totale di oltre 500 quintali. L’iniziativa “Dona un Ballone” è firmata da Coldiretti Campania e vede protagonisti agricoltori di tutta la regione. Gli aiuti arrivano da Lacedonia, Bisaccia, Calitri, Sant’Angelo dei Lombardi, Conza della Campania e Guardia Lombardi; altri ne partiranno nei prossimi giorni alla volta dell’Abruzzo.

“In un momento difficile come questo – sottolinea il direttore di Coldiretti Campania e Avellino, Salvatore Loffreda – stiamo moltiplicando gli sforzi per aiutare chi è in difficoltà in quelle zone d’Italia così duramente colpite dal sisma e dalle eccezionali nevicate. Il sostegno arrivato dalla provincia di Avellino è straordinario: abbiamo recuperato quintali di granaglie e fieno e molti agricoltori si sono autotassati per pagare il gasolio e il trasporto delle balle. E’ una maratona di solidarietà fondamentale per assicurare continuità all’attività delle imprese agricole che non può essere interrotta nonostante le calamità”.