Presidio Coldiretti ad Avellino, Loffreda: “Piccoli produttori in difficoltà”

Presidio Coldiretti ad Avellino, Loffreda: “Piccoli produttori in difficoltà”

11 Novembre 2015

Protesta degli allevatori Coldiretti questa mattina ad Avellino, in presidio davanti all’Ipercoop per manifestare contro il crollo dei prezzi del latte e le contraffazioni che mettono a rischio la salute dei consumatori e la sopravvivenza delle piccole aziende lattiero casearie.

“Anche l’Irpinia sconta una crisi del settore che rischia di portare alla chiusura di numerose aziende – spiega il direttore di Coldiretti Avellino, Salvatore Loffreda – il latte agli allevatori viene pagato al di sotto dei costi di produzione, su cifre che ormai non consentono neanche di affrontare la spesa dei mangimi.

Un altro problema riguarda l’impiego di materie prime straniere o di dubbia provenienza per la produzione di latte, formaggi e yogurt: la qualità dei nostri prodotti viene messa a rischio da quelli taroccati e contraffatti. In Irpinia la filiera lattiero-casearia rappresenta uno dei principali segmenti economici dell’agro-alimentare ed è caratterizzato da notevoli tipicità territoriali messe a rischio però dall’invasione a basso costo di prodotti stranieri di dubbia provenienza che hanno spesso etichette poco chiare che ingannano i consumatori”.

 


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.