Cisterna in fiamme sull’Ofantina: Polstrada e Vigili del Fuoco evitano guai ben peggiori

Cisterna in fiamme sull’Ofantina: Polstrada e Vigili del Fuoco evitano guai ben peggiori

13 Aprile 2021

Era appena stato fermato nei pressi di San Potito Ultra, sulla SS. 7 Bis “Ofantina”, da una pattuglia della Polstrada per un controllo di rito quando, ripartendo, è iniziato a uscire fumo dal motore: poteva avere conseguenze
ben peggiori un principio di incendio che ha riguardato la motrice di una
cisterna trasportante gasolio, ma la pronta reazione dei poliziotti e dello
stesso autista, con l’immediato impiego degli estintori in dotazione, ha
permesso di spegnere le fiamme evitando conseguenze ben peggiori.

Il successivo intervento dei Vigili del Fuoco ha permesso di mettere in
sicurezza il mezzo pesante ma, tuttavia, si è reso necessario il travaso del
carburante trasportato in un’altra cisterna appositamente giunta sul posto.

Alle relative operazioni, supervisionate dai Vigili del Fuoco, hanno partecipato anche le pattuglie della Polizia Stradale, impegnate (congiuntamente al personale ANAS intervenuto) nel blocco temporaneo del traffico durante lo svolgimento delle stesse, al fine di limitare al massimo il disagio per l’utenza coinvolta.